Categoria: ASSOCIAZIONE

CHIUSO PER COVID: ATTIVA LA RIATTIVAZIONE MOTORIA DOMICILIARE E IL SUPPORTO TELEFONICO.

La nostra associazione mantiene attiva la riattivazione motoria domiciliare, il supporto telefonico e le riunioni ed i convegni che si riusciranno ad organizzare tramite internet, in videoconferenza.

Da domani 26 ottobre 2020:

a) sono sospese le attività di palestre, piscine, centri natatori, centri benessere, centri termali, fatta eccezione per quelli con presidio sanitario obbligatorio o che effettuino I ‘erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza, nonché centri culturali, centri sociali e centri ricreativi;

b) l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere svolte all’aperto presso centri e circoli sportivi, pubblici e privati, sono consentite nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento, in conformità con le linee guida emanate dall’Ufficio per lo sport, ferma restando la sospensione delle attività di piscine e palestre e fatti salvi gli ulteriori indirizzi operativi emanati dalle Regioni;

3) sono consentite le attività dei centri di riabilitazione.

Ulteriori disposizioni specifiche per la disabilità

Le attività sociali e socio-sanitarie erogate dietro autorizzazione o in convenzione, comprese quelle erogate all’interno o da parte di centri semiresidenziali per persone con disabilità, qualunque sia la loro denominazione, a carattere socio-assistenziale, socio-educativo, polifunzionale, sociooccupazionale, sanitario e socio-sanitario vengono svolte secondo piani territoriali, adottati dalle Regioni, assicurando attraverso eventuali specifici protocolli il rispetto delle disposizioni per la prevenzione dal contagio e la tutela della salute degli utenti e degli operatori

Le persone con disabilità motorie o con disturbi dello spettro autistico, disabilità intellettiva o sensoriale o problematiche psichiatriche e comportamentali o non autosufficienti con necessità di supporto, possono ridurre il distanziamento sociale con i propri accompagnatori o operatori di assistenza, operanti a qualsiasi titolo, al di sotto della distanza prevista.

Sono sospesi i convegni, ad eccezione di quelli che si svolgono con modalità a distanza;  è fortemente raccomandato svolgere anche le riunioni private in modalità a distanza;

VIEDOCONFERENZE

Cari amici,

a causa della pandemia Covid per tenerci in contatto dobbiamo ricorrere alla tecnologia.

Abbiamo pertanto attivato sulla pagina iniziale del sito il bottone “Videoconferenze”.

Buona Visione.

Emergenza Coronavirus.

L’ alleanza terapeutica di

ParkinsonCare.

Un team di specialisti, uniti per aiutarti ad affrontare la Malattia di Parkinson. Una vera alleanza terapeutica, un aiuto prezioso per non sentirti mai solo.

https://www.parkinsoncare.com/s/

Dal 12 marzo al 30 settembre, grazie alla collaborazione con Confederazione Parkinson Italia Onlus, ParkinsonCare è gratuito per pazienti e familiari.

Per attivare il servizio:

02-21079997

Dalle 9 alle 18, dal lunedì al venerdì.

info@parkinsoncare.com

Carenza Farmaci: nuovo caso Madopar 100+25

Da: Accademia LIMPE DISMOV <info@accademialimpedismov.it>
A: presidente@unioneparkinsonianiverona.it
Data: 27 marzo 2020 alle 17.02
Oggetto: Carenza Farmaci: nuovo caso Madopar

Carissimi,

siamo stati informati da Roche S.p.A. di una temporanea carenza della fornitura della specialità medicinale Madopar 100 mg + 25 mg compresse dispersibili 30 compresse dispersibili  (AIC 023142058) dal 26 Marzo 2020 fino al 17 Aprile 2020, già comunicata alle autorità regolatorie, dovuta a un aumento inaspettato delle richieste a causa probabilmente all’emergenza sanitaria in corso scatenata da Covid-19 che sta determinando un aumento straordinario delle richieste di farmaci essenziali (tra cui Madopar) da parte delle strutture sanitarie.

Per quanto riguarda le eventuali alternative terapeutiche la Roche S.p.A comunica anche che sono regolarmente in commercio altre tre formulazioni di Madopar:
– Madopar 100 mg + 25 mg capsule rigide 30 capsule, AIC 023142019
– Madopar 100 mg + 25 mg capsule rigide a rilascio prolungato  30 capsule, AIC 023142045
– Madopar 200 mg + 50 mg compresse divisibili 50 compresse divisibili – AIC 023142033

Tuttavia come già accaduto in precedenza, Accademia LIMPE-DISMOV e Fondazione LIMPE per il Parkinson Onlus, hanno redtto un documento che fornisca le indicazioni per la sostituzione del farmaco.

Tale documento è disponibile al seguente link https://www.fondazionelimpe.it/farmaci-parkinson-carenza-madopar

Cari saluti.Prof. Leonardo Lopiano (Presidente Accademia LIMPE-DISMOV)
Prof. Pietro Cortelli (Presidente Fondazione LIMPE per il Parkinson Onlus)

Segreteria Accademia LIMPE-DISMOV

Alzheimer e Parkinson ai tempi del Covid-19

Alzheimer e Parkinson ai tempi del Covid-19

https://media.vaticannews.va/media/audio/program/691/tredici_e_tredici_1_120320.mp3

Gabriella Salvini Porro, presidente della Federazione Alzheimer Italia e Giangi Milesi, presidente della Confederazione Parkinson Italia offrono ai  nostri microfoni il loro contributo e le loro riflessioni legate alla situazione di emergenza legata alla crisi Covid – 19, in particolare per  categorie più a rischio.