Mucuna pruriens: un legume altrettanto efficace quanto i farmaci nella malattia di parkinson

Macuna pruriens

Sintesi di quanto ha esposto la dr.ssa BERTOLASI LAURA

ALL’INCONTRO PER LA  ”GIORNATA DEL PARKINSONIANO”

tenutosi presso la CASA STIMMATINI

di Via Cavalcaselle 20

a Verona il 15 ottobre 2016.

La terapia della malattia di Parkinson è incentrata principalmente sull’uso di un’unica molecola: L-dopa.
Si tratta di un’amina di sintesi che, per uso terapeutico in Italia, è in commercio in diverse formulazioni che si differenziano per la quantità di farmaco contenuto e per la sua biodisponibilità. Principalmente nelle fasi avanzate di malattia si possono manifestare dei movimenti involontari, chiamati discinesie, che possono essere correlati con il tipo di trattamento.
Già dagli anni 70 si studia e viene testata l’effetto della l-dopa naturale contenuta nei semi di una pianta tropicale chiamata “Mucuna Pruriens”. In tempi più recenti, in Europa, più gruppi di lavoro pubblicano sull’effetto del consumo di questo “fagiolo” nell’uomo sano e nei pazienti affetti da M. di Parkinson. Tra i lavori pubblicati su riviste internazionali ve ne sono alcuni di gruppi italiani molto noti.
Dai risultati preliminari emerge che, oltre al noto effetto di controllo sul tremore e sulle difficoltà di movimento, il seme di mucuna pruriens riduce significativamente i movimenti involontari “discinesie”.
Si tratta di lavori considerati preliminari, ma aprono il panorama a tipi di trattamento alternativi e apparentemente più rispettosi del paziente.

a cura del dott. A. Ferron 


Per chi volesse approfondire:

http://www.parkinson.it/nuove-scoperte/un-legume-altrettanto-efficace-quanto-i-farmaci-nella-malattia-di-parkinson.html

Giovedì, 06 Luglio 2017

Un legume altrettanto efficace quanto i farmaci nella malattia di Parkinson

  • Soluzione per chi non può accedere a terapia per motivi economici

    È stato pubblicato sulla prestigiosa rivista americana Neurology uno studio clinico sull’utilizzo di Mucuna pruriens. I semi di questa pianta tropicale, contenenti levodopa, sembrano essere altrettanto efficaci quanto preparati farmaceutici contenenti levodopa, nel controllare la sintomatologia motoria in pazienti affetti da malattia di Parkinson…..


Supplemental data at Neurology.org

Mucuna pruriens in Parkinson disease

A double-blind, randomized, controlled, crossover study

a cura di:

Roberto Cilia, MD
Janeth Laguna, MD
Erica Cassani, MD
Emanuele Cereda, MD, PhD
Nicolò G. Pozzi, MD
Ioannis U. Isaias, MD, PhD
Manuela Contin,
PharmD
Michela Barichella, MD
Gianni Pezzoli, MD

Copyright © 2017 The Author(s). Published by Wolters Kluwer Health, Inc. on behalf of the American Academy of Neurology

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Si informa che lo scroll, e la continuazione della navigazione valgono come accettazione.

Chiudi