ULTIME NOTIZIE

Consultazione pubblica AIFA su “Linee guida per la domanda di rimborsabilità e prezzo di un medicinale: le proposte delle Associazioni

Cittadinanzattiva e il CnAMC (Coordinamento nazionale delle Associazioni di Malati Cronici) hanno accolto con favore l’iniziativa dell’Agenzia Italiana del Farmaco di aprire ad una consultazione pubblica in merito al documento “Linee guida per la domanda di rimborsabilità e prezzo di un medicinale” pubblicato da AIFA il 16 settembre 2020.

La consultazione pubblica rappresenta, infatti, un fattore di partecipazione democratica ad un processo decisionale che, soprattutto se focalizzato sul tema della salute – non può prescindere dal contributo dei cittadini e dei pazienti.

Cittadinanzattiva – insieme al CnAMC – aveva già partecipato nel 2016 alla consultazione pubblica al secondo concept paper di AIFA su farmaci biosimilari ribadendo la necessità di garantire alcuni elementi fondamentali quali: un’adeguata informazione e condivisione con il paziente, per riconoscere un ruolo attivo nel percorso di cura; l’accesso a dati ed evidenze cliniche; la continuità terapeutica e l’attenzione alla qualità della vita.

Parkinson Italia, Associazione aderente al CnAMC, è firmataria della comunicazione inviata ad AIFA il 30 settembre scorso, nella quale viene sottolineato che la rimborsabilità di un farmaco e la definizione del prezzo dello stesso rappresentano aspetti determinanti per garantire – in misura maggiore o minore e in tempi più o meni rapidi – l’accessibilità ai medicinali.

Le sei proposte sollecitate ad AIFA (scarica il documento allegato) sono finalizzate a garantire un duplice obiettivo:

  • l’accessibilità – in tempi rapidi e quanto più estesa possibile – a tutti i nuovi farmaci che rispondano ai requisiti di efficacia, sicurezza e qualità valutati dall’Agenzia Italiana del Farmaco.
  • la sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale assicurata contestualmente dal rispetto dei vincoli di natura finanziaria e dalla valutazione olistica del valore dei farmaci rispetto alle alternative terapeutiche disponibili (siano esse medicinali o altre opzioni terapeutiche).

Scarica la lettera ad AIFA con le proposte suggerite dalle Associazioni pazienti

Allegati