Chi siamo

L’Associazione esercita in via esclusiva o principale una o più attività di interesse generale per il perseguimento, senza scopo di lucro, di finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale.

Per il raggiungimento dello scopo sociale l'Associazione:

– promuove l’informazione e quindi la conoscenza della malattia;

– contribuisce a migliorare le condizioni di vita dei malati attraverso varie iniziative mirate a superare le difficoltà individuali e sociali determinate dalla malattia;

– sostiene gli studi e la ricerca scientifica attraverso l’esame di progetti finalizzati.

ATTIVITA’ INFORMATIVA:

Raccolta sistematica e divulgazione delle informazioni su studi  e ricerche relative ad eziologia, patogenesi, epidemiologia, clinica, terapia e aspetti sociali della malattia.

ATTIVITA’ DI SUPPORTO E PROMOZIONE DELLA RICERCA SCIENTIFICA:

Promuovere lo sviluppo della ricerca scientifica relativa alla malattia contribuendo alla realizzazione sia di progetti finalizzati sostenuti da tutte la associazioni collegate a livello nazionale, sia di progetti specifici dai quali i malati possono trarre preferibilmente diretto beneficio.

Promuovere iniziative di studio, ricerca e informazione sui problemi che riguardano la malattia di Parkinson.

ATTIVITA’ INTEGRATIVA DI ASSISTENZA:

  1. A) Contribuisce alla prevenzione ed al superamento dei problemi psicologici e sociali inerenti alla malattia;
  2. B) Provvede ad integrare, ove e se necessario, i servizi sanitari e sociali regionali, privilegiando il convenzionamento con l’Ente Pubblico;
  3. C) Gestisce servizi socio-sanitari e case protette, ospizi, centri di riabilitazione, centri socio-riabilitativi, centri diurni;

ATTIVITA’ DI CONTATTO CON I MEDIA:

Provvede a sviluppare collegamenti con TV e testate regionali allo scopo di presentare l’attività specifica dell’Associazione così da sensibilizzare l’opinione pubblica ai problemi sanitari e sociali che la malattia di Parkinson comporta;

ATTIVITA’ DI CONTATTO CON GLI ENTI LOCALI:

Coltiva relazioni con la Pubblica Amministrazione, le Autorità sanitarie regionali e locali, le Università i centri ospedalieri e comunque con tutti quegli Enti e quelle Istituzioni pubbliche e private, funzionali al conseguimento delle finalità dell’Associazione;

ATTIVITA’ DI COLLEGAMENTO CON LE ALTRE ASSOCIAZIONI sia nazionali, sia straniere che perseguono le stesse finalità raccogliendo sistematicamente e divulgando le informazioni sulle attività da loro svolte;

ATTIVITA’ DI RACCOLTA DI FONDI OCCASIONALE:

L’Associazione effettua occasionalmente l’attività di raccolta fondi.

 

L’organizzazione di volontariato opera nel territorio della Regione Veneto.